Legacy Forum 

Legacy Forum
Home Discussioni Recenti Sondaggi Cerca F A Q
Nome Utente:
Password:
Ricordami
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Culti e sette
 Illuminati
 Bohemian Grove, la setta degli Illuminati.
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Atom
Utente Normale




60 Messaggi

Inserito il - 15 feb 2012 : 16:27:18 Condividi su Facebook  Mostra Profilo Invia a Atom un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve a tutti, eccomi di nuovo tra voi che non dimentico mai nonostante le assenze ( lavoro...lavoro..! e come potrei dimenticare un Forum così serio e diverso da tutti?...:)) Parlando di lavoro, mi chiedo fino a che punto vale la pena andare avanti, con tanta difficoltà, in un mondo governato da politicanti venduti e satanisti che parlano di regole e giustizia...le nostre! perchè in loro io non vedo nè regole, nè giustizia...Poveri noi!! In Internet si trovano a riguardo tantissime notizie: forse bisognerebbe darci un'occhiata...Alla prossima.

Ieri:
Levitico 20
" 1 Il Signore disse ancora a Mosè: 2 «Dirai agli Israeliti: Chiunque tra gli Israeliti o tra i forestieri che soggiornano in Israele darà qualcuno dei suoi figli a Moloch, dovrà essere messo a morte; il popolo del paese lo lapiderà. 3 Anch'io volgerò la faccia contro quell'uomo e lo eliminerò dal suo popolo, perché ha dato qualcuno dei suoi figli a Moloch con l'intenzione di contaminare il mio santuario e profanare il mio santo nome. 4 Se il popolo del paese chiude gli occhi quando quell'uomo dà qualcuno dei suoi figli a Moloch e non lo mette a morte, 5 io volgerò la faccia contro quell'uomo e contro la sua famiglia ed eliminerò dal suo popolo lui con quanti si danno all'idolatria come lui, abbassandosi a venerare Moloch ". Moloch è una divinità cananea a cui venivano sacrificate vittime umane nella valle del Hinnom (Geenna), nei pressi di Gerusalemme. Gli Ammoniti gli sacrificavano i loro bimbi, gettandoli nel fuoco che mantenevano sempre acceso in suo onore. Si trattava di un culto solare, tanto che Babilonia gli dedicò il Tempio del Sole di Sippara, mentre i Greci ne derivarono Kronos (v.), divoratore dei suoi figli e del tempo, padre di Zeus, così descritto da Diodoro Siculo (XX, 14): "I Cartaginesi avevano una statua bronzea di Kronos, con le mani tese e piegate verso terra, con la palma volta in alto, di modo che il fanciullo che vi veniva posato sopra rotolava, precipitando in un baratro pieno di fuoco". Sono numerosi i passi che nella Bibbia denunciano le fortune del culto di M., che raggiunse il massimo della sua diffusione tra la fine dell'VIII e l'inizio del VI secolo a.C., anche presso gli Ebrei (2 Re 16, 3 - 21, 6 - 23, 10; Levitico 18, 21 - 20, 2; Geremia 7, 31-32, 32, 35.

Oggi:
Bohemian Club
Il Bohemian Club è una organizzazione fondata nel 1872 a San Francisco da un gruppo di giornalisti. Nel 1891 l'organizzazione spostò parte della sua attività nell'omonimo "Bohemian Grove", un bosco di sequoie esteso circa 1000 ettari e sito a Monte Rio, in California, di proprietà del club ufficialmente dal 1901. Il motto del club è "Weaving Spiders Come Not Here".

Il Bohemian Grove si trova al centro di un territorio storicamente chiamato la "sacra Sonoma" e abitato dalla tribù dei Pomo. La cosiddetta "Via della Morte" (dove i Pomo compivano riti divinatori e di cremazione) ed altri luoghi di Sonoma sono tuttora oggetto di grande interesse da parte di seguaci di riti neopagani. Queste sette attribuiscono al Bohemian Grove un singolare significato poiché credono sia posto all'incrocio di due "linee esoteriche" che collegano i principali siti sacri di Sonoma.

Il Bohemian Club organizza dal 1899 un elitario campo estivo di due settimane a cui partecipano migliaia di invitati, prevalentemente personaggi rilevanti del mondo politico ed economico. In questi incontri si partecipa a rituali pagani, a conferenze e a spettacoli di intrattenimento di vario genere. Il primo sabato del campo estivo si compie il tradizionale rito del "Cremation of Care" (traducibile con "cremazione dell'intento") chiaramente di origine occulta: una processione funebre a lume di torcia con uomini vestiti di rosso e con legni appuntiti addosso che concludono il rito con l'apertura di una bara contenente uno scheletro nero di legno vestito da donna, rappresentante appunto il "Care".

Tra i manufatti presenti nel Bohemian Grove il più rilevante è un enorme gufo stilizzato alto circa 15 metri attorno al quale si svolgono tutti i riti. Il gufo, chiamato Moloch, è anche presente nel logo del Bohemian Club e su altri edifici presenti nel bosco.
Decisioni segrete, tra strani riti e sesso. Attorno alla proprietà, centinaia di poliziotti tengono lontani i curiosi e i contestatori del Bohemian Grove Action Network che da 25 anni manifestano contro questo evento. Un evento che, secondo loro, serve per prendere in segreto decisioni politiche che poi condizionano il destino del mondo. Quest’anno pare si sia parlato molto di Iraq e Medio Oriente. E’ assodato che nell’estate del 1942 fu deciso qui l’avvio del “Progetto Manhattan” per la costruzione della bomba atomica. Ma gli oppositori al Bohemian Grove sostengono che questo evento, apparentemente bucolico, sia accompagnato da inquietanti rituali a sfondo satanico e sessuale. Altri, più prosaicamente, sostengono che gli ospiti del “campeggio” – solo uomini – abbiano a loro disposizione prostitute di alto bordo fatte arrivare appositamente sul posto.
Sesso, spesso con minorenni affatto consenzienti, molte/molti dei quali verrebbero addirittura sacrificati al diavolo; il tutto verrebbe filmato e le pellicole hard, o snuff movies, girerebbero tra gli adepti d'alto bordo e servirebbero a CIA ed FBI per ricattare i potenti a causa delle loro devianze sessuali. Alcuni riti sessuali prevederebbero l'adescamento di giovani legati a membri appartenenti a gruppi esoterici o satanici.
Un giornale locale, il The Santa Rosa Sun, in passato ha denunziato "la sparizione di un elevato numero di turisti avventuratisi in quel luogo maledetto" ed ha parlato della scoperta di "alcuni cadaveri orrendamente mutilati, sacrificati al culto di Canaan e al demone Moloch". Saperne di più, anche per separare la realtà dalle leggende macabre, è molto difficile. Attorno alla proprietà centinaia di poliziotti tengono lontani i curiosi e i contestatori del Bohemian Grove Action Network che da 25 anni manifestano contro questo evento. Un evento che, secondo loro, serve per prendere in segreto decisioni politiche che poi condizionano il destino del mondo, come la guerra in Iraq e le strategie sul Medio Oriente. Ciò che stona, nelle giustificazioni dei Boemi, che pretendono di occuparsi unicamente di politica in un ameno boschetto, sono le descrizioni di persone che si aggirano nude per la foresta rossa, urinando sugli alberi e recitando strane formule magiche. Ad accorgersene fu, nel 2000, il reporter del S. Francisco Chronicle Alex Jones, che riuscì ad infiltrarsi in una di queste riunioni ed ebbe successo nel riprendere totalmente in video, l'esecuzione del rito della cremazione. "Si teneva sotto la statua di un gufo di pietra alto 40 piedi che i membri del gruppo chiamano Moloch", disse Jones. In seguito, molto del suo lavoro fu
" tagliato " lasciando solo testimonianze di raduni bucolici e innocenti...
Tra i "bohemian" più noti troviamo personaggi del calibro di David Rockfeller, Henry Kissinger, Rupert Murdoch, Alan Greenspan, Stephen Bechtel, William F. Buckley Jr..

Anche presidenti degli Stati Uniti (prevalentemente repubblicani) sono stati membri del Club come Herbert Hoover (che lo definì "the greatest men's party on Earth"), Dwight Eisenhower, Richard Nixon, Gerald Ford, Ronald Reagan, Bill Clinton, George Bush Senior, George Bush Junior. Tra i politici ospiti del Bohemian Grove si possono citare Dick Cheney, Colin Powell, Donald Rumsfeld, George Shultz, Karl Rove, Al Gore, Newt Gingrich, Tony Blair, Jack Kemp, Caspar Weinberger, Shimon Peres, Helmut Schmidt, Michel Rocard, James Baker.

Nell'estate del 2006 tra i circa 250 invitati erano presenti Rupert Murdoch, Tony Blair, Shimon Peres, Bill Cinton, Al Gore, Newt Gingrich, Colin Powell, Arnold Schwarzenegger, George Shultz, Phil Angelides, Billy Beane, Lawrence Summers, Bono.


Immagine:

143,04 KB



Immagine:

20,21 KB



Immagine:

22,84 KB



  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legacy Forum © 2012 Legacy Forum | Forgedy by IlDrago.com Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000