Legacy Forum 

Legacy Forum
Home Discussioni Recenti Sondaggi Cerca F A Q
Nome Utente:
Password:
Ricordami
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Realtà Parallele
 Varchi Dimensionali
 in teorìa...
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione 
Pagina: di 2

Burg
Utente Normale



Regione: Lazio


72 Messaggi

Inserito il - 12 giu 2009 : 14:50:51 Condividi su Facebook  Mostra Profilo Invia a Burg un Messaggio Privato
...oh ecco!

A questo proposito avrei una teoria ...cioè mi spiego meglio:
I varchi dimensionali (spesso confusi con le zone calde), sono intesi come accessi ad altre dimensioni si,
ma "non" parallele.

Le dimensioni parallele si possono studiare da una prospettiva speculare inversa,
non accessibile se non tramite una traslazione molecolare inconscia o spirituale,
non necessariamente astrale.
Ad esempio:
se un individuo va a posizionarsi davanti ad uno specchio, mentre è in uno stato mentale emotivamente alterato,
"potrebbe" inconsciamente creare un canale di sdoppiamento da se stesso,
tramite appunto lo specchio "...all'altra parte".
Mentre par quanto riguarda i Varchi veri e propri,
teoricamente dovrebbero far transitare materialmente uno o più individui,
dando accesso ad "Altre" dimensioni, quindi non "parallele" a questa.
Mi piacerebbe sapere come la pensano gli altri utenti a riguardo XD

Burg

...Uffa!

Maria
Nuovo Utente



22 Messaggi

Inserito il - 14 giu 2009 : 16:44:56  Mostra Profilo Invia a Maria un Messaggio Privato
LA CHIAVE DEI VARCHI SIAMO NOI: NOI LI APRIAMO, NOI LI CHIUDIAMO. E QUESTO PERCHè I VARCHI SIAMO NOI.
MI SPIEGO: CIò CHE VOI CHIAMATE "varchi" IN REALTà NON SONO ALTRO CHE I NOSTRI SPIRITI CHE RIESCONO A STABILIRE UN CONTATTO CON UN'ENTITà. I VARCHI CHE DICI TU (QUELLI CHE FANNO TRANSITARE LE PERSONE)INFATTI LI TROVIAMO SOLO NEI FILM DI GUERRE STELLARI...CIOè NON ESISTONO PROPRIO.
QUELLO DELLO SPECCHIO IO LO IDENTIFICHEREI COME UN "UNO,NESSUNO, CENTOMILA": UN SIGNOR MOSCARDA CHE NON RICONOSCE PIù Sè STESSO (PERCHè IN BALìA DI CRISI D'IDENTITà O COME LO VUOI CHIAMARE) E RIESCE A VEDERE UN ALTRO 'EGO' DALL'ALTRA PARTE DELLO SPECCHIO.
Torna all'inizio della Pagina

EGO
Nuovo Utente


Città: Roma


21 Messaggi

Inserito il - 14 giu 2009 : 21:22:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EGO  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di EGO Invia a EGO un Messaggio Privato
Maria ha scritto:

UN ALTRO 'EGO' DALL'ALTRA PARTE DELLO SPECCHIO.



weeeee, andiamoci piano qui col mio nome

Maria ha scritto:

I VARCHI CHE DICI TU (QUELLI CHE FANNO TRANSITARE LE PERSONE)INFATTI LI TROVIAMO SOLO NEI FILM DI GUERRE STELLARI...CIOè NON ESISTONO PROPRIO.


Mi permetto di dissentire su questa affermazione, in quanto se è vero che le prove a favore della teoria dei varchi, sono pochine, è anche vero che non siamo totalmente privi di casi di sparizioni misteriose.
Non vi è mai capitato di vedere il gatto imboccare un vicolo cieco in casa vostra e andandolo a cercare di non trovarlo più?
Questo è un esempio X e onestamente l'ho un pò buttato lì, ma ho imparato a non dare nulla per scontato.

______________________

"Mai fare finta di dimenticare quello che sai"-Sandro Ego.
Torna all'inizio della Pagina

Maria
Nuovo Utente



22 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 08:18:52  Mostra Profilo Invia a Maria un Messaggio Privato
IL GATTO CHE SPARISCE MAGARI è ENTRATO IN UNA FINESTRA CHE SI AFFACCIA SUL VICOLO, OPPURE è RIUSCITO A SCAVALCARE IL MURO...
Torna all'inizio della Pagina

Burg
Utente Normale



Regione: Lazio


72 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 09:20:33  Mostra Profilo Invia a Burg un Messaggio Privato
A dire il vero è successo anche a me di vedere il mio gatto entrare nello stanzino (che non ha alcuna finestra),
e nel cercarlo scoprire che in realtà era in cucina ...mah!!
Comunque son d'accordo con Maria,nel mantenere sempre i piedi in terra e cercare una spiegazione razionale
prima di tutto,peccato però che a volte resta
"razionalmente impossibile" trovarla.

Riporto un esempio : "Il Triangolo delle Bermude"

Il Triangolo delle Bermude è una zona di mare dalla forma geometrica "triangolare",
i quali vertici sono:

A) vertice nord - il punto più meridionale della costa dell'arcipelago delle Bermude;
B) vertice sud - il punto più occidentale dell'isola di Porto Rico;
C) vertice ovest - il punto più a sud della penisola della Florida.

In questa vasta zona di mare, di circa 2.500.000 km2,
dal 1800 in poi si ragistrano
"numerosi episodi di sparizioni di navi e aeromobili",
motivo per cui alcuni autori hanno soprannominato la zona,
"Triangolo maledetto o Triangolo del diavolo".
Il triangolo ha vissuto particolare popolarità nei media soprattutto a partire dal libro bestseller Bermuda,
il triangolo maledetto (The Bermuda Triangle) del 1974 di Charles Berlitz,
secondo il quale nella zona avverrebbero misteriosi fenomeni che sono stati accostati al paranormale e agli UFO.

Non credo che un aereo ne una nave,
possano aver trovato una finestrella dalla quale "sgattaiolare nel nulla" non credete?

Grazie;
Burg

...Uffa!

Modificato da - Burg in data 15 giu 2009 09:37:04
Torna all'inizio della Pagina

EGO
Nuovo Utente


Città: Roma


21 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 12:00:20  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EGO  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di EGO Invia a EGO un Messaggio Privato
Maria ha scritto:

IL GATTO CHE SPARISCE MAGARI è ENTRATO IN UNA FINESTRA CHE SI AFFACCIA SUL VICOLO, OPPURE è RIUSCITO A SCAVALCARE IL MURO...


No no, io per "vicolo cieco" intendevo proprio zone "dentro casa" senza vie d'uscita.

Burg ha scritto:

A dire il vero è successo anche a me di vedere il mio gatto entrare nello stanzino (che non ha alcuna finestra),
e nel cercarlo scoprire che in realtà era in cucina ...mah!!


Ad esempio

Burg ha scritto:

Comunque son d'accordo con Maria,nel mantenere sempre i piedi in terra e cercare una spiegazione razionale
prima di tutto


assolutamente si!

Harry Price, uno studioso inglese che si occupava di presenze, poltergeist, possessioni, ecc... , prima di confermare la veridicità di ogni fenomeno da lui studiato sottoponeva il caso a tutte le varie forme di spiegazione razionale che poteva trovare.
Rimanere con i piedi per terra aiuta a non farci trasportare troppo dalla suggestione, ma bisogna trovare il giusto equilibrio.


______________________

"Mai fare finta di dimenticare quello che sai"-Sandro Ego.
Torna all'inizio della Pagina

Francy
Nuovo Utente

Richiamo: 


7 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 15:19:31  Mostra Profilo Invia a Francy un Messaggio Privato
LOL Burg nel tuo copia-incollare l'articolo di Wikipedia sul Triangolo delle Bermuda, hai però dimenticato un piccolo passaggio che mi premuro riportarti qui (tanto per avvalorare la tesi sui Varchi e sui gatti...io ne ho 3 ma non sono capaci di aprirli :P ):

<<Nonostante la reputazione "maledetta", derivante soprattutto da opere di divulgazione misteriologica come quelle di Berlitz, il numero di incidenti misteriosi nel Triangolo non è affatto superiore a quello di una qualsiasi altra regione ad alta densità di traffico aeronavale; come confermato dalla Guardia costiera degli Stati Uniti, l'incidentalità è nella norma per la quantità di traffico e gli incidenti avvenuti sono derivanti da normali cause fisiche e meccaniche.>>

(Se dovete copia-incollare almeno fatelo a dovere :D )

Modificato da - Francy in data 15 giu 2009 15:20:50
Torna all'inizio della Pagina

EGO
Nuovo Utente


Città: Roma


21 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 15:26:47  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EGO  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di EGO Invia a EGO un Messaggio Privato
Francy ha scritto:



<<Nonostante la reputazione "maledetta", derivante soprattutto da opere di divulgazione misteriologica come quelle di Berlitz, il numero di incidenti misteriosi nel Triangolo non è affatto superiore a quello di una qualsiasi altra regione ad alta densità di traffico aeronavale; come confermato dalla Guardia costiera degli Stati Uniti, l'incidentalità è nella norma per la quantità di traffico e gli incidenti avvenuti sono derivanti da normali cause fisiche e meccaniche.>>


Bhè questi sono i casi che vanno esclusi......poi ci sono gli altri

______________________

"Mai fare finta di dimenticare quello che sai"-Sandro Ego.
Torna all'inizio della Pagina

Francy
Nuovo Utente

Richiamo: 


7 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 15:31:11  Mostra Profilo Invia a Francy un Messaggio Privato
Hai ragione...ecco gli altri:

Ci fu una ricerca che metteva in luce gravi imprecisioni e alterazioni nell'opera di Berlitz: spesso il resoconto non coincideva con i racconti di testimoni o di persone coinvolte negli incidenti e sopravvissuti. In molti casi informazioni importanti erano omesse (come ad esempio nella scomparsa di Donald Crowhurst, riportata come mistero nonostante già allora fosse chiaro che Crowhurst aveva inventato i racconti delle sue imprese ed aveva commesso suicidio. Oppure come nel caso del cargo che lo scrittore Charles Berlitz nei suoi libri colloca come disperso nei pressi di un porto nell'Atlantico, quando in realtà era andato perso nei pressi di un porto dallo stesso nome ma nel Pacifico). Inoltre, Kusche[2] dimostrò, tramite documentazione, come numerosi incidenti indicati come "vittime del triangolo" si erano in realtà veri****ti a moltissima distanza e fossero stati inclusi in malafede.

La ricerca di Kusche portò ad alcune conclusioni:

* Il numero di navi disperse è paragonabile, percentualmente, a quello di ogni altra zona dell'oceano.
* In una zona di tempeste tropicali, molte delle scomparse sono facilmente spiegabili, oltre che per nulla misteriose.
* Il numero di perdite è stato enormemente esagerato da una ricerca falsata.
* Le circostanze delle scomparse sono state riportate in modo falsato da Berlitz: il caso più comune riguarda navi che sono date per disperse con mare calmo e assenza di vento, quando in realtà le registrazione dell'epoca mostrano tempeste o peggio.
* "La leggenda del Triangolo delle Bermuda è un mistero fatto ad arte... mantenuto in vita da scrittori che volontariamente o meno fanno uso di dati errati, argomentazioni falsate, ragionamenti svianti e sensazionalismo"


Ps. ma poi basarsi su Wikipedia per parlare di certi argomenti è quantomeno risibile :D
(certo è che se pure Wikipedia dice che sono invenzioni allora state tranquilli che è vero :P )


Modificato da - Francy in data 15 giu 2009 15:33:18
Torna all'inizio della Pagina

Burg
Utente Normale



Regione: Lazio


72 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 17:27:11  Mostra Profilo Invia a Burg un Messaggio Privato
Certo che Francy, tu le tue frasi di scherno come al solito inopportune non sai tenertele in bocca eh?
Comunque, la spiegazione al fatto che ho copiato e incollato è che "OVVIAMENTE" se son qui a scriverlo,
sicuramente non ero ne su un aereo ne su una nave "presumibilmente scomparsa" a causa di quel fenomeno,
quindi presumo sia naturale che io mi sia documentato... che so, leggendo?
Inoltre, per quanto riguarda il non aver copiato e incolatto l'intero trafiletto,
la spiegazione anche in questo caso è tra le più OVVIE,
se dovessimo credere a tutte le toppe e le censure che mettono per occultare la verità,
sarebbe inutile continuare a scrivere non solo su questo, ma su qualunque altro Forum che tratta Esoterismo.

P.S. a mio avviso Francy, sei troppo convinta in quello in cui credi "TU" ...ma non esisti "SOLO" tu.
(o ti credi Megan Gale? ...perchè in quel caso hai ragione, "gira tutto intorno a te")
Dovresti imparare a relazionarti e fare scambio di opinioni senza denigrare quelle degli altri sai?
Tra l'Altro parli te, che tanto cerchi e consigli argomenti che trattino streghe ...
mi fa spece, eri li durante l'inquisizione e oggi rediviva a testimonianza degli avvenimenti?

Burg

...Uffa!
Torna all'inizio della Pagina

Fredror
Moderatore



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


62 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 17:37:29  Mostra Profilo Invia a Fredror un Messaggio Privato
Per poter partecipare a questo Forum è necessario rispettare le seguenti regole:

-Mantenere sempre un atteggiamento civile nei confronti della Legacy e degli altri Utenti
-Evitare espressioni scurrili e atteggiamenti aggressivi durante le discussioni
-Esprimere opinioni solo ed esclusivamente inerenti ai Temi proposti

Grazie e buon confronto.

L'Occhio Della Legacy vi Osserva

Torna all'inizio della Pagina

Francy
Nuovo Utente

Richiamo: 


7 Messaggi

Inserito il - 15 giu 2009 : 21:07:18  Mostra Profilo Invia a Francy un Messaggio Privato
Frasi di scherno inopportune? Non mi pare, ma se pensi questo allora hai le mie scuse :)
Cmq sia fai bene a leggere e documentarti e sì ovviamente io non sono nata
durante il periodo dell'Inquisizione (a scelta tra le 3 disponibili) però non
credo che anche Wikipedia faccia parte di quel grande movimento di censura
globale (secondo me puro e semplice allarmismo portato dall'ignoranza e da
semplicistiche visioni del Mondo) visto che chiunque può scriverci quel che vuole.
Certo poi se vuoi vedere in ogni trasmissione, in ogni libro, in ogni parola una
forma di "occultamento della verità" (ma quale verità? Sugli alieni? Sugli USA
cattivi? Di che verità si parla?) ovviamente allora TUTTO è opinabile (compresa
la tua esistenza e la leggitimità di essa, tanto per dirne una).
Per quanto riguarda me, che per mia fortuna non sono Megan Gale, io non vi propongo
mica una MIA visione delle cose (non reputo l'argomento valido) né mi interessa
denigrarti. Ho trovato solo divertente che tu abbia riportato un estrapolato di
Wikipedia omettendo però la parte di spiegazione (di ricercatori e scienziati)
riguardo al fenomeno di cui si parla.
Ovviamente ricercatori e scienziati fanno tutti parte del "grande complotto" quindi
non sono affidabili...ma a questo punto chi lo è?
Dulcis in fundo non ero presente ai processi inquisitori (come detto poc'anzi) ma
reputo più affidabili documenti redatti all'epoca (periodo storico in cui non c'era
questo "occultamento della verità" come dici tu, anzi uccidere streghe era un vanto)
ed in seguito, di cui ho avuto visione personale o di cui ho potuto leggere trascrizioni,
piuttosto che di argomenti trattati da Wikipedia (per quanto spesso siano ben scritti).

@ Fredror: queste risposte sono un po' inutili. Parlate di confronto in continuazione,
ebbene ci stiamo confrontando :D

Modificato da - Francy in data 15 giu 2009 21:14:36
Torna all'inizio della Pagina

Atom
Utente Normale




60 Messaggi

Inserito il - 16 giu 2009 : 00:11:33  Mostra Profilo Invia a Atom un Messaggio Privato
Salve a tutti. Sono un nuovo iscritto e sono molto interessato agli argomenti trattati in questa sede.
Leggevo sull'ultima discussione fatta riguardo al Triangolo delle Bermude (o Bermuda) conosciuta anche come Limbo dei Dispersi.
Ho letto tutti gli interventi e a riguardo vorrei dire qualcosa...
Credo che le soluzioni derivanti da semplicistiche liquidazioni d'argomento siano tra le più incompetenti e nondimeno sciocche presunzioni di questionare dicendo "no" a prescindere...
Certe persone sono una vera minaccia per l'intelligenza, la conoscenza, la verbalità, la discussione, il confronto o, più semplicemente, la curiosità.
Un po’ di umiltà non guasterebbe, specie nei confronti delle cose che non sono assolutistiche e delle quali non si ha nessuna certezza.
Chi può dire cosa è vero e cosa no? credete veramente che fare nomi come Kusche (ricercatore e istruttore di volo...) basti per dare una versione definitiva della realtà?
A parità di versione potrei citare allora Michael Preisinger (ricercatore, scrittore e istruttore di sub) tanto per rispettare una sorta di “par condicio”…
Ma vogliamo usare dinamiche logiche? Potremmo citare il fisico Werner Muller, di Karlure, che spiega il fenomeno con la fisica quantistica; o di Tsung-Min Gung, fisico di Tokyo, che parla di aperture per diverse dimensioni; di Grazyna Fosar, di Berlino, che afferma che l’unica spiegazione ragionevole per queste misteriose deviazioni nei campi magnetici è l’esistenza di “ porte verso l’iperspazio ”…
Ci sono accadimenti dei quali l’uomo non comprende ancora meccanismi e dinamiche…
Chi sostiene il contrario, non solo mente, ma nega la storia.
Alla prossima…Atom.
Torna all'inizio della Pagina

EGO
Nuovo Utente


Città: Roma


21 Messaggi

Inserito il - 16 giu 2009 : 02:19:16  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EGO  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di EGO Invia a EGO un Messaggio Privato
Ragazzi scusate ma un piccolo ot mi sembra doveroso:

Ma perchè ve la prendete sul personale?

Giustamente siamo qui per confrontarci e a quanto pare vedo tutti portare nomi ed eventi precisi senza parlare a vanvera.
Rispetto la posizione di Burg tanto quanto quella di Francy(sul tema appena trattato) e la divergenza di opinioni andrebbe usata come stimolo per scavare un pò di più nella ricerca della verità(che spesso è nel mezzo, o almeno così si dice) e non come un attacco personale.
Dai su che il lavoro dei moderatori non è facile già così e doverli magari costringere a lucchettare un thread interessante è sempre una grande perdita.

[FINE OT]

Tornando in tema, anche io credo che spesso molte verità vengano nascoste (vi direi cosa penso sull'incidente alla torri gemelle, ma usciremmo di molto rispetto alla direzione principale di questo forum) ed ovviamente è mia libera scelta credere questo.Cerco però di rimanere con i piedi attaccati a terra e cercherò qualche notizia in merito ai singoli casi di sparizione.





______________________

"Mai fare finta di dimenticare quello che sai"-Sandro Ego.

Modificato da - EGO in data 16 giu 2009 02:20:03
Torna all'inizio della Pagina

EGO
Nuovo Utente


Città: Roma


21 Messaggi

Inserito il - 16 giu 2009 : 02:21:56  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EGO  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di EGO Invia a EGO un Messaggio Privato
Ah già: "benvenuto ad Atom"

______________________

"Mai fare finta di dimenticare quello che sai"-Sandro Ego.
Torna all'inizio della Pagina

Fredror
Moderatore



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


62 Messaggi

Inserito il - 16 giu 2009 : 09:35:10  Mostra Profilo Invia a Fredror un Messaggio Privato
Allora ragzzi, per questa volta cercherò di essere più chiaro possibile e allo stesso tempo,
proverò a risultare un'pò meno distaccato, quindi leggete bene quello che scrivo, grazie.

A mio parere un forum non è fatto di topic dove necessariamente si debbano leggere parole tipo:

- (Francy)
"Sono dei campi di indagine che rasentano il ridicolo"
"Se dovete copia-incollare almeno fatelo a dovere"
"ma poi basarsi su Wikipedia per parlare di certi argomenti è quantomeno risibile"
"Fredror, queste risposte sono un po' inutili"

( MODERAZIONE : cara Francy, siamo interessati alle tue esperienze non al tuo metro di giudizio, grazie.)

- (Burg)
"o ti credi Megan Gale? ...perchè in quel caso hai ragione, gira tutto intorno a te"

( MODERAZIONE : caro Burg, una cosa è dire " secondo me è vero" o "secondo me è Falso"
un'altra è prendere in giro l'utente in prima persona. Che non si ripeta più, grazie.)

Rispettate il regolamento,altrimenti mi troverò costretto a moderare fisicamente parte dei vostri post.
Questo è quanto!

Come sempre, Buon confronto ..."costruttivo"

L'Occhio Della Legacy vi Osserva


Modificato da - Fredror in data 16 giu 2009 09:55:08
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione   
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legacy Forum © 2012 Legacy Forum | Forgedy by IlDrago.com Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000