Legacy Forum 

Legacy Forum
Home Discussioni Recenti Sondaggi Cerca F A Q
Nome Utente:
Password:
Ricordami
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Culti e sette
 Templari
 pensavo...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Atom
Utente Normale




60 Messaggi

Inserito il - 21 giu 2009 : 12:33:35 Condividi su Facebook  Mostra Profilo Invia a Atom un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Sui Templari si sono dette molte cose: qualcuna vera,qualcuna falsa,qualcuna esagerata.
Vorrei però poter chiarire un concetto fondamentale per proseguire in modo equo le discussioni a venire: "templare" è il nome generico
che si dà a tutti quelli con una croce rossa sul mantello; in realtà si suddividono in corporazioni,in gruppi,uno differente dall'altro e con compiti e scopi diversi.Ecco perchè spesso si parla dei loro massacri compiuti nel nome di un dio e di una religione ma è vero solo per alcuni di quei gruppi.Gli altri,i Templari veri,quelli discendenti dal gruppo primigenio dei Nove,hanno sempre portato avanti una ben più alta missione benedetta da un Dio che nulla aveva a che fare con la guerra (esclusivamente terrestre,degli uomini):la missione più importante,più combattuta,più sofferta che la storia possa immaginare e,come al solito,la meno creduta.E non ancora finita.
Ora,possiamo aprire le danze.
Atom.

Maria
Nuovo Utente



22 Messaggi

Inserito il - 21 giu 2009 : 16:55:04  Mostra Profilo Invia a Maria un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Atom...mi hai levato le parole di bocca...
Torna all'inizio della Pagina

Azrael
Utente Normale




90 Messaggi

Inserito il - 21 giu 2009 : 20:34:36  Mostra Profilo Invia a Azrael un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
/off topic/
Ma quando due eserciti credenti in Dio, si affrontavano sui campi di battaglia ed i preti impartivano benedizioni ai soldati, secondo quale criterio Egli avrebbe dovuto favorire uno schieramento a discapito di un altro?
<Vinceremo perchè Dio è con noi> pronunciavano le fazioni...
/fine off/

E' risaputo, purtroppo, che per ogni "cosa" (gruppo, ideale, creatura) esista la sua parte <benigna> e <maligna>. Sicuramente anche per i Templari ci devono essere stati "buoni" e "cattivi": chi si batteva per un ideale di giustizia, e chi voleva trarre vantaggio dall'appartenere a questo gruppo. E siccome la strada più facile è quella che passa per la distruzione, è molto probabile che gli esponenti della parte <distruttiva> (la maggioranza) abbiano vinto sugli ideali.
Per infangare il buon nome basta poco. E così fu.

Stessa sorte, stessa morte... Stessa razza, stessa mazza... Stessa lotta, stessa botta...
Torna all'inizio della Pagina

Shia Itnashari
Utente Normale



79 Messaggi

Inserito il - 09 dic 2010 : 09:47:18  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Shia Itnashari Invia a Shia Itnashari un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bismillah al-Ramhani al-Rahim


Ci sono state nei Templari varie correnti a volte filo-islamiche e a volte no.
Con la presa di Gerusalemme e i 100 anni di Regno Cristiano in Palestina sia gli Ordini Templari che Ospitalieri hanno tessuto buoni rapporti con ebrei e musulmani.
Almeno fino al regno di Baldovino V , dove Templari fanatizzati , sbarcati dalla Francia capeggiati da Guido di Lusignano e Reginaldo di Chatillon prepararono la guerra (che poi perdettero) contro il Saladino.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legacy Forum © 2012 Legacy Forum | Forgedy by IlDrago.com Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000