Legacy Forum 

Legacy Forum
Home Discussioni Recenti Sondaggi Cerca F A Q
Nome Utente:
Password:
Ricordami
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Creature
 Demoni
 Parlando di demoni...
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Atom
Utente Normale




60 Messaggi

Inserito il - 09 dic 2009 : 22:15:20 Condividi su Facebook  Mostra Profilo Invia a Atom un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Salve ragazzi, salve a tutti.
Non so se voi seguite la trasmissione radiofonica alla quale partecipa, ogni secondo mercoledì del mese alle ore 18.00, padre Gabriel Amorth...
Anche oggi per esempio è stato molto esplicativo soprattutto per quel che riguarda il tema delle possessioni e dei malefici...
Voi forse non immaginate quante persone lo chiamano al telefono e in diretta per questo tipo di problemi...
Lui stesso oggi raccontava la sua esperienza personale riguardante un bambino di circa 8 anni che alzava con una mano sola un tavolo da cucina ( e naturalmente era supportato da una presenza malefica non vista da altri )...

" La più grande vittoria del demonio è quella di far credere che non esiste. Fa credere di non esistere per agire con piena libertà, per tormentare e, a volte, distruggere una vita . Il calo vertiginoso della pratica religiosa ne è un sintomo. Si frequenta la Chiesa fino all’adolescenza poi si sparisce. Si azzera Dio nella propria vita". Padre Gabriel Amorth.

Padre Gabriel Amorth è il più grande esorcista vivente.
L'appuntamento è sulla frequenza 107.2
Alla prossima...

Burg
Utente Normale



Regione: Lazio


72 Messaggi

Inserito il - 12 dic 2009 : 08:15:54  Mostra Profilo Invia a Burg un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
...Grazie per l'Info
Burg

...Uffa!
Torna all'inizio della Pagina

Azrael
Utente Normale




90 Messaggi

Inserito il - 12 dic 2009 : 22:42:15  Mostra Profilo Invia a Azrael un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Certo che dire, sarebbe bello approfondire il tema e sapere di più, vista la sua esperienza e competenza.
Mi ha lasciato sorpreso anche la frase:
...si frequenta la Chiesa fino all'adolescenza...si azzera Dio nella propria vita
; il tempo di ricevere la comunione (e i regali), eventualmente un corso accelerato di cresima per sposarsi... e comunque, prima o poi, se non arriva un altro evento simile (o anche un funerale)... addio Dio; magari si ricorda ogni tanto tra una bestemmia e un'imprecazione.
...
E l'inquilino del piano di sotto, manda i suoi scagnozzi, più facilmente.

Stessa sorte, stessa morte... Stessa razza, stessa mazza... Stessa lotta, stessa botta...
Torna all'inizio della Pagina

EGO
Nuovo Utente


Città: Roma


21 Messaggi

Inserito il - 22 dic 2009 : 17:12:59  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di EGO  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di EGO Invia a EGO un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Scusate ma io non credo che serva necessariamente recarsi in chiesa per sentirsi più vicini a Dio.
Onestamente io lo sento vicino a me sempre nella stessa maniera, indipendentemente da quanto disti la chiesa più vicina.
Il terreno consacrato si sa che ha delle caratteristiche particolari, ma credo che la vicinanza di Dio dipenda esclusivamente da quanto siamo disposti ad accoglierlo.
Che poi ci sia un allontanamento dalla pratica religiosa una volta che si sono conclusi i "riti "obbligatori" (non sono obbligatori ma passatemela), bhè questo è verissimo, ma dipende sempre da noi.

Il tutto IMHO ovviamente.

______________________

"Mai fare finta di dimenticare quello che sai"-Sandro Ego.
Torna all'inizio della Pagina

Shia Itnashari
Utente Normale



79 Messaggi

Inserito il - 09 dic 2010 : 08:37:37  Mostra Profilo  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Shia Itnashari Invia a Shia Itnashari un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Col Nome di Allah il Misericordioso

Abu al-Faraj ibn al-Jauzi ha hiportato una storia da Hassan al-Basri. La storia mostra come l'uomo che è sincero ad Allah abbia potere su Satana e mostra come Satana può prendere vantaggi sugli umani quando essi si smarriscono dalla retta via. Al-Hasan al-Basri narrò che c'era un albero che adorava altri invece di Allah. Un uomo decide di abbattere l'albero. Egli stava andando ad abbattere l'albero per amor di Allah. Nella strada che portava all'albero incontrò Iblis (Satana) che aveva la forma di un uomo e chiese a lui :"dove stai andando?". l'uomo rispose, "sto andando ad abbattere un albero che adora altri invece di Allah." Satana disse: "se tu non lo adorassi, perché dovresti far del male ad altri che lo adorano?". L'uomo rispose: "lo abbatterò". Satana poi li disse: "vorresti qualcosa migliore di questo? Non abbatterlo e riceverai due denari ogni mattina sotto il tuo cuscino". "Da dove li avrò" disse l'uomo. "Te li darò io" disse Iblis. L' uomo ritorno indietro e la mattina seguente trovò i due denari sotto il cuscino. Il giorno successivo trovò di nuovo i due dinari sotto il cuscino. Il giorno seguente non trovò nulla. Egli andò di nuovo per abbattere l'albero e Satana gli apparve nuovamente con la forma dello stesso uomo e gli disse: "dove stai andando?" L'uomo rispose :"ho in progetto di abbattere l'albero che adora altri all'infuori di Allah" Iblis disse: "tu stai mentendo! Non c'è un modo che tu possa essere in grado di farlo." L'uomo lo fece cadere giù. La terra lo inghiottì e lo ricoprì fino quasi a farlo morire. Iblis gli chiese: "sai chi sono io? Sono Satana.Io ti incontrai la prima volta quando tu eri arrabbiato per il compiacimento di Allah e non avevo potere su di te. Io decisi di darti due dinari per fermare quello che avevi intenzione di fare [per il compiacimento di Allah]. Ora tu sei venuto perché eri arrabbiato per i due dinari, e io ho avuto dominio su di te."

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Legacy Forum © 2012 Legacy Forum | Forgedy by IlDrago.com Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000